martedì 24 luglio 2012

NOTE DI SPARTITO


Luci aprono
a bagliori di ricordi
dove immagini si proiettano
da malinconiche ombre.
Retaggi di un vivere
che fluisce
da filigrane di memorie.
E veleggiano emozioni
sul fiume
come cromatici acquarelli
su una tela.
Il mio tempo divaga
tra le note di uno spartito
aperto
alla parola vita.
(le mie poesie)

2 commenti:

  1. ...dopo aver letto tutte queste liriche, lascia che dica che l'ambrosia degli dei è racchiusa in ognuna di esse, ed io mio sono ubriacato...grazie Stefania...ps. Monet, Venezia, e quella del concorso, sono gemme da incastonare...

    RispondiElimina
  2. Grazie, troppo buono..comunque sono contenta ti siano piaciute. E' bello scoprire che quello che si scrive riesce a comunicare delle emozioni. Buona serata, Stefania

    RispondiElimina