lunedì 22 ottobre 2012

Dalla Colombia

VAGABONDO

Con la testa vuota
Rotolo per il mondo                                                  

Ottenendo così il doppio cielo
Della foglia e del suo contorno

Non detengo il mio camino
Quando nel mare
Si intravedono le sartie

Al contrario continuo 
E i miei piedi si portono via le tracce
Della sabbia

E' il vento allora
Così dentro nella pelle
E nei capelli

E' il succo della frutta
All'aprirsi esterno
Il paradiso della tua carne

Con la testa a passeri
Rotolo per il mondo.
         ARMANDO ROMERO

Armando Romero, poeta, saggista, narratore Colombiano nato a Cali nel 1944

Nessun commento:

Posta un commento