lunedì 8 ottobre 2012

DURATA

La notte ci guarda tra il fogliame delle stelle.
Bella notte silenziosa. Verrà una notte
in cui non ci saremo. E anche allora
il granturco canterà le sue canzoni antiche,
le mietitrici s’innamoreranno accanto ai covoni,

           e tra i nostri versi dimenticati
come tra le spighe gialle
un viso giovane, illuminato dalla luna,
guarderà, come noi stanotte, quella piccola

           nube d’argento
che si piega e appoggia la fronte sulla spalla

          dell’altura.  Ghiannis Ritsos

Ghiannis Ritsos, poeta greco nato a Monemvasia nel 1909, morto ad Atene 1990.

Nessun commento:

Posta un commento