martedì 20 novembre 2012

OGGI E' DOMENICA

BY SETA FINA
 Oggi è domenica.
Oggi, per la prima volta, mi hanno portato
    fuori, al sole.
E io, per la prima volta in vita mia, stupito di come il cie-
    lo fosse
così lontano da me,
così azzurro,
così immenso,
sono rimasto immobile.
Poi, con rispetto, mi sono seduto sulla terra
e ho appoggiato le spalle al muro.
In quest'istante né un tuffo tra le onde,
né la lotta, né la libertà, né mia moglie.
Solo la terra, il sole e io...
Sono felice.
(Prigione di Ankara, 1938) - NAZIM HIKMET

2 commenti:

  1. " Poi con rispetto mi sono seduto sulla terra", questa parola "rispetto" mi colpisce, come mi colpisce questo respira il cielo per la prima volta dopo tanto tempo. Bellissima citazione.
    Buona serata, Antonella

    RispondiElimina
  2. un bellissimo passo,lo stupore di aver ritrovato la luce,ciao

    RispondiElimina