domenica 21 luglio 2013

SE SOLO PENSO...

DAL WEB

Su un foglio bianco va scrivendo
il tempo la tua giovinezza,
goccia cade
ad ogni scatto di lancetta.
Ogni rintocco d'orologio
si piglia un battito di ciglia
un respiro vitale in meno ti resta.
Se solo penso a tutto questo..
Ma l'oggi colma l'incerto
che il domani avvicina.
Mi basta veder nei tuoi occhi
l'onda vitale che esplora
gli anfratti della tua anima
e riluce come bocciolo di rosa
baciato da cristalline gocce
di rugiade mattutine.

DAL WEB
Di una primavera che traccia
il suo ricamo sulla tua pelle,
sul tuo volto
tutti i tuoi sogni come anemoni
stellati fioriscono nel giorno.
Mi basta pensare a tutto questo..
e scordo il tempo dietro la porta.
Scordo che da ogni crepuscolo
scema lentamente
un po' del tuo giovane giorno.

                Stefyp. ©
                    Anno 2012
     (tutti i diritti riservati)

7 commenti:

  1. Immagini e sensazioni del profondo, in un dire poetico dai toni particolarmente raffinati, che è un gran piacere leggere in questa pagina del tuo blog...
    Buona domenica e un caro saluto, silvia

    RispondiElimina
  2. Versi teneri e struggenti di una raffinatezza molto singolare nel cogliere lo scorrere del tempo e le sue tracce non solo fisiche ;poesia che colpisce per la sua elegante incisività. Ti abbraccio

    RispondiElimina
  3. Molto bella, rivela il tuo animo sensibile. Affascinante lo scandire del tempo.

    Ciao, buona serata.
    Antonella

    RispondiElimina
  4. Per Silvia + Cettina + Antonella
    Un grossissimo grazie, per essere passate. Ho apprezzato molto i commenti che avete lasciato....
    A presto, un caro saluto.
    Stefania

    RispondiElimina
  5. Buongiorno Stefyp., sono nuova qui, anche se qualche volta ti leggo.
    Leggendo questa tua delicata poesia, non potevo fare a meno di dirti che è molto bella.
    Inoltre le immagini che hai inserito sono particolari.
    Hai espresso con semplicità l'essenza del tempo contrapposta e scandita dall'amore.
    Mi ha molto colpita.
    Grazie.

    RispondiElimina
  6. Ciao Pia, benvenuta! Mi fa piacere che la poesia ti sia piaciuta, ti ringrazio per aver lasciato il segno della tua presenza.
    A risentirci, spero.

    RispondiElimina
  7. ...lirica molto delicata che il tempo non può portare via con sé, quando rapisce tutto il resto portandoci inesorabilmente alla fine del nostro viale...bella composizione d'insieme...abbraccio cara Stefyp...

    RispondiElimina