sabato 28 luglio 2012

NELLA SERA

Quante carezze di sogni
corteggiano la mente
quanti desideri sospesi
al limitar del giorno
posano
su tappeti vellutati
l'incerta attesa.
Quanti segni lasciati.
Ancora passi,
e forse ci sarà luce
che vestirà
speranze sul domani.
Potrò danzare
sulle ali del tempo
per affidare i miei pensieri
al vento.
Inventare parole per cantare
al sole.
Infine volare
nel silenzio del cielo. 2011
(le mie poesie)

Nessun commento:

Posta un commento