sabato 28 luglio 2012

Su ALDA MERINI

DEDICA

Occorre un amore grande
per viverti accanto, amore mio,
e cavalcare un destino
che è come un puledro avverso,
come una macchina astrusa.
E tu vorresti scendere,
guardare pascoli azzurri
e invece il destino bizzarro
sbatacchia le povere ali
e immiserisce l'amore.
Così, quando è sera,
io mi adagio al tuo fianco
come vergine stanca,
nè so cosa tu mi puoi dare,
nè sai cos'io voglia dire.

(tratto da "folle,folle,folle di amore per te"
ALDA MERINI )


Nessun commento:

Posta un commento