venerdì 12 ottobre 2012

OTTOBRE

 
Sporge dal muro di un giardino
la chioma di un albero
Ogni tanto lascia cadere una foglia             
sul marciapiede grigio e bagnato.
Estasi, un sole bianco fra le nubi
appare caldo e lontano, come un santo.
Muto il giorno, muta sarà la notte
simile a un pesce nell'acqua.
             ATTILIO BERTOLUCCI

1 commento:

  1. Bella per la sua semplicità...
    Ciao Stefy...grazie per il commento lasciato da Carla
    Buon fine settimana!

    RispondiElimina