domenica 20 gennaio 2013

MEDITERRANEO

Sono nata per vagare, senza riposo
In vesti cerulee sfrangiate di bianco
Che roteano sotto uccelli di mare a cui ho insegnato
le grida,
Napoli e natiche, con lunghe alghe per capelli,
Viaggiatore che sul mio petto sollevo
Oltre il sapere mortale, la nostra vita un lungo sonno
Finché ci si sveglia a Itaca sotto le lunghe lance
del sole.
                        Derek Walcott


Derek Walcott (Castries, 23 gennaio 1930) è un poeta e scrittore santaluciano, nel 1992 insignito del premio Nobel per la letteratura. 
       

5 commenti:

  1. Cara Stefania non conoscevo per niente questo grande poeta... Molto bella la sua poesia.
    Ciao e buona serata amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Ciao,
    nemmeno io ero a conoscenza di questo poeta. Grazie per avermelo presentato ;)
    buona giornata

    RispondiElimina
  3. Grazie mia cara , una grande scoperta per me!
    Bcio...

    RispondiElimina
  4. Cara Stefania con grande sorpresa ho scoperto questo blog ed ho ritrovato i miei colori ,infatti ti seguivo su"Seta Fina".Vedo con piacere che ci accomunano tante cose .A presto ,ciao

    RispondiElimina
  5. Grazie per i vostri commenti e sono lieta di avervi fatto conoscere questo poeta, noto principalmente per le sue opere teatrali e poetiche in lingua inglese.
    Ciao a tutti.
    Stefania

    RispondiElimina