martedì 30 luglio 2013

LE FIACCOLE


La Vergine delle rocce 
(particolare)
Leonardo da Vinci

Voglio accendere le mie fiaccole sulla terra.
La mia fiaccola starà
in ogni cortile notturno
sulle alpi, dove il cielo è malinconia.
O mia fiaccola, illumina il volto di chi è impaurito,
di chi ha pianto,
di chi è turbato,
di chi si è lordato.
Un dio dolce vi porge la mano:
senza bellezza l'uomo non vive un attimo. 
Edith Sodergran
 

9 commenti:

  1. Cara Stefania, non posso che dire!!! BELLA!
    Ciao e buona giornata.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mio caro Tommaso, son contenta che ti sia piaciuta...
      Ciao.

      Elimina
  2. Stupende, nelle immagini e nei contenuti, le tue proposte "doc", che è davvero un piacere osservare e leggere...
    Buon pomeriggio e un caro saluto, silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I tuoi apprezzamenti mi lusingano...e ti ringrazio di cuore per la tua assidua presenza...è un piacere per me condividere....
      Buona serata a te.

      Elimina
  3. Sempre bellissimi i tuoi post che sono anche suggerimento per nuove letture. Molto bella anche la scelta del dipinto.

    Ti auguro una giornata felice.
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio, a volte sono scoperte anche per me...come per questa autrice, ho letto per caso una sua poesia ed è stato amore alla prima lettura.....
      Una buona serata a te.

      Elimina
  4. Ciao Stefania,
    come sempre un post stupendo. Questo è uno dei dipinti che adoro di più di Leonardo accompagnato da versi stupendi e profondi.
    Un abbraccio e buona serata

    RispondiElimina
  5. ..proposta che diletta e la scelta del dipinto è una gemma...abbraccio cara Stefania...

    RispondiElimina
  6. Vorrei tanto vedere almeno il barlume di questa bellissima fiaccola, amica mia cara...
    Bacio speciale!!!!

    RispondiElimina