giovedì 5 settembre 2013

SENZA USCITA

DAL WEB

Dalla tua ombra nasce la mia luce
dal tuo puro silenzio la mia voce
è ancora tuo lo sguardo che seduce
nel presagio del sonno che mi culla

Amarti io vorrei senza motivo
senza più corpo anima o passato
quando tu sola provi che son vivo
col tuo sorriso più disperato

Andiamo assieme, dai, mentre la vita
non ci lascia afferrare il suo segreto:
sappiamo entrambi che non c'è uscita

fuori del nostro amore - è ancora presto
e la notte è una bambina distatta
finchè restiamo soli: non temere
                Fernando Pinto do Amaral

6 commenti:

  1. Effusioni dolcissime, d'un amore sul nascere, intinte in bella poesia...
    Ottima proposta Stefania, buon pomeriggio e un saluto, silvia

    RispondiElimina
  2. Sono sempre queste prime parole che affascinano! Bellissimi versi cara Stefania. Buona serata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Rispecchia il sentimento intenso di un amore che nasce, molto bella.

    Buona serata.
    Antonella

    RispondiElimina
  4. Bellissime parole per esprimere una dorata prigione amorosa.Ciao a presto

    RispondiElimina
  5. Stupendi versi cara Stefania! una speranza esiste sempre quando ti senti prigioniero in te stesso.
    Ciao e buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  6. I vostri commenti sono sempre molto apprezzati, un grazie per la vostra presenza.
    Ciao a tutti

    RispondiElimina