giovedì 9 gennaio 2014

AMORE A PRIMA VISTA

 
CLAUDE MONET

Sono entrambi convinti
che un sentimento improvviso li unì.
E’ bella una tale certezza
ma l’incertezza è più bella.

Non conoscendosi, credono
che non sia mai successo nulla fra loro.
ma che ne pensano le strade, le scale, i corridoi
dove da tempo potevano incrociarsi?

Vorrei chiedere loro
se non ricordano -
una volta un faccia a faccia
in qualche porta girevole?
uno “scusi” nella ressa?
un “ha sbagliato numero” nella cornetta?
- ma conosco la risposta.
No, non ricordano. 

CLAUDE MONET

Li stupirebbe molto sapere
che già da parecchio tempo
il caso stava giocando con loro.

Non ancora del tutto pronto
a mutarsi per loro in destino,
li avvicinava, li allontanava,
gli tagliava la strada
e soffocando una risata
si scansava con un salto.

Vi furono segni, segnali,
che importa se indecifrabili.

Forse tre anni fa
o lo scorso martedì
una fogliolina volò via
da una spalla a un’altra?
Qualcosa fu perduto e qualcosa raccolto.
Chissà, era forse la palla
tra i cespugli dell’infanzia?

Vi furono maniglie e campanelli
su cui anzitempo
un tocco si posava sopra un tocco.
Valigie accostate nel deposito bagagli.
Una notte forse, lo stesso sogno,
subito confuso al risveglio.

Ogni inizio infatti
è solo un seguito
e il libro degli eventi
è sempre aperto a metà.


Wisława Szymborska

14 commenti:

  1. Ciao Stefania,
    questi versi di Szymborka sembra un racconto, sono bellissimi!!!! *.*
    Quello che dice è vero e lo racconta con tanta semplicità che sembra quasi svelare un mistero. Stupendi anche i quadri del grande Monet.
    Un abbraccio e buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie della tua presenza, anch'io sono stata conquistata da questi versi, scritti con semplicità ma di intenso trasporto.
      Passa una buona serata.

      Elimina
  2. Ciao Stefania, bellissima...è una della poesia della Szymborska che preferisco e che leggo frequentemente...spalanca un mondo di possibilità e poi il caso, con tutte le sue infinite possibilità diventa destino. Splendida!

    Un abbraccio.
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Convengo con te...è veramento molto bella..me ne sono innamorata subito anch'io....ti ringrazio.
      Buona serata a te.

      Elimina
  3. Bellissimi dipinti fanno immaginare il gioco del destino in un incontro d'amore. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho cercato di rappresentare un po' la poesia..e forse ci sono riuscita...Poi Monet è tra i miei pittori preferiti.
      Ti abbraccio e buona serata.

      Elimina
  4. Che dolci pensieri d'amore, Stefi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio per l'apprezzamento..è sempre un piacere trovarti qua.
      Passa una buona serata.

      Elimina
  5. Semplicemente stupenda..compreso la bellissima scelta delle immagini!
    Bacio super amica bella!+++++

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao mia cara Nella, scusa se ti ringrazio solo adesso, la tua visita è sempre un piacere
      Abbraccio...

      Elimina
  6. Hai scelto quadri meravigliosi per una poesia ricca di sentimento...
    Un abbraccio Stefania, e buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a te chiedo umilmente scusa, sono a risponderti con un imperdonabile ritardo..ti ringrazio per il tuo piacevole apprezzamento...
      Ti abbraccio..

      Elimina
  7. ...un accostamento fra pittura e poesia che emoziona, la tua ricerca poetica è davvero straordinaria...abbraccio cara Stefy...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...behh detto da te è vero piacere, grazie mio caro. Abbraccio..

      Elimina