lunedì 13 gennaio 2014

PER LEI

Vittorio Matteo Corcos
Potrebbe essere ovunque
una notte qualsiasi a tua scelta,
nella tua camera vuota e buia

o per strada
o su quelle tenui frontiere
che scorgi a malapena, a malapena sogni.

Non proverai alcun desiderio,
niente ti metterà in guardia,
non un vento improvviso, non l'immobilità dell'aria.

Lei apparirà,
l'aspetto di una donna che conoscevi:
l'amica che ha buttato via la vita,

la ragazza seduta all'ombra della palma.
I bracciali le brilleranno,
diventeranno le luci

di un paese cui volgesti le spalle anni fa. 

(da The Late Hours - 1978)
                                                    Mark Strand 

8 commenti:

  1. Un bellissimo dipinto e versi molto coinvolgenti. Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Condivido, grazie della visita.
      Un abbraccio.

      Elimina
  2. Immagini raffinate e profonde, in un poetare intenso, che lascia adito a profonde riflessioni...
    Sempre invincibili proposte, nelle belle pagine del tuo blog...
    Buona settimana e un caro saluto, Stefania, silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia, sempre molto apprezzati i tuoi commenti, grazie.

      Elimina
  3. Il dipinto di Corcos è sublime, inoltre rappresenta bene la poesia.
    Come sempre ci hai presentato il connubio perfetto tra parole e immagini ;)
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio per l'apprezzamento, Corcos piace molto anche a me.
      Un caro saluto e un abbraccio.

      Elimina
  4. ...un 'Per Lei' che onestamente non conoscevo, ma che si legge d'un fiato...scelta dei dipinto meravigliosa...grazie carissima, abbraccio...

    RispondiElimina
  5. Sono stata attratta subito da questi versi, forse proprio per il loro coinvolgimento...e ti ringrazio per il tuo apprezzamento. L'abbinamento con il dipinto segue l'istinto, come per tutte le altre volte...sono contenta che tu lo trovi appropriato.
    Buona serata..abbraccio.

    RispondiElimina