sabato 17 maggio 2014

PULIZIE DI PRIMAVERA

BERTHE MORISOT
OGGI VOGLIO FARVI CONOSCERE QUESTO POETA

Pulizie di primavera

Pulizie di primavera, le chiami.
E' quando vai e rovisti
nel mucchio degli oggetti senza scopo:
l'odore incendia l'aria,
ti mette in cerca di quei fiori bianchi
che ormai coprono i rami.
Vorresti spolverare le tue idee
e fare un po' di spazio,
come si fa nell'orto quand'è ora,
ma adesso non è ora,
e, dopotutto, più che contadino
tu sei braccia sottratte
alla penna.

Non riesci a stare fermo: il vento urgente
impone la sua legge
e induce a spostamenti senza scopo.
Il sole incendia l'aria,
sembra marchiare la pelle scoperta
dell'odore dei panni.

Oggi verrò a prometterti l'impegno
di farti un po' di spazio,
come si fa nell'orto quand'è ora,
e forse adesso è ora,
dopotutto, per quanto, come amante,
io sia braccia rubate
alla zappa.
                    MARIO BADINO

Che ne pensare? Mario Badino è un poeta che partecipa agli slam di poesia, è nato a Torino nel 1975 ma abita ad Aosta dove  insegna Lettere alle scuole medie. Per conoscerlo meglio  questo è il link del suo blog di poesia: http://ziapoe.noblogs.org/  

Il "Poetry Slam", per chi non lo sapesse, è un modo nuovo e assolutamente coinvolgente di proporre la poesia ai giovani, una maniera inedita e rivoluzionaria di ristrutturare i rapporti tra il poeta e il ‘pubblico della poesia’ ed è sostanzialmente una gara di poesia in cui i diversi poeti leggono sul palco i propri versi e competono tra loro, valutati da una giuria composta estraendo a sorte cinque persone dal pubblico. 

12 commenti:

  1. Il dipinto è stupendo e prezioso e i versi entrano nel cuore!
    Un forte abbraccio e buona giornata da Beatris

    RispondiElimina
  2. Ciao Stefania,
    passerò dal suo blog per dare un'occhiata. Questa poesia mi piace, è molto bella!!!Grazie perchè mi fai scoprire sempre cose molto interessanti ;)
    Buon week end un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Cara Stefania non conoscevo questa manifestazione, che mi sembra interessante e coinvolgente, i versi hanno una creatività ed una originalità che affascina. Buona domenica

    RispondiElimina
  4. Complimenti all'autore per i suoi versi.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  5. Come sempre trovo il modi di stupirmi, questa manifestazione a diversi motivi, l'arrivo della primavera cosi si fanno le polizie!!!
    Poi questi bellissimi versi con quel dipinto è veramente interessante.
    Ciao e buona serata cara Stefania.
    Tomaso

    RispondiElimina
  6. non conoscevo questo modo di fare poesia,la poesia che ci proponi è fresca e scanzonata,bello il dipinto
    buona domenica

    RispondiElimina
  7. bellissima e soprattutto il periodo giusto :)) non sapevo del poetry slam, bell'idea :)) buona domenica!

    RispondiElimina
  8. Versi affascinanti d'un valido autore, accompagnati da un dipinto prezioso, che aumenta notevolmente, la preziosità del tuo post
    Buona domenica, cara Stefania e un abbraccio, silvia

    RispondiElimina
  9. Bene avvicinare i giovani alle arti ed alla poesia ,una iniziativa molto interessante !
    Mi piace Berthe Morisot ,ed ogni volta che vedo un suo lavoro mi stupisce sempre !
    Dimenticavo ,i versi sono molto originali , nuova , nel suo modo di scrivere ,mi piace ....un abbraccio a te .....

    RispondiElimina
  10. Ringrazio tutti quanti per l' attenzione ed l'interesse rivolto alla mia pubblicazione, sono contenta che abbiate apprezzato, io ho avuto il piacere di assistere ad una rappresentazione di questo poeta e credetemi ha anche ottime doti recitative.....I suoi intrattenimenti con accompagnamento musicale al pianoforte sono coinvolgenti.
    Un saluto e un abbraccio.

    RispondiElimina
  11. Questo modo di fare poesia non lo conoscevo, ma lo trovo interessante per i giovani che abbiano questa passione.
    Molto gradita questa tua informazione, nella vita non si finisce mai di imparare.
    Buona settimana
    Rakel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio, la tua visita è il tuo apprezzamento sono molto graditi.
      Buona settimana a te.

      Elimina