sabato 31 maggio 2014

RESTAMI ACCANTO

CLAUDE MONET




Vieni, questa divina melodia
è ammaliante soavità
prodigio che strega il cuore.
Improvvisa scende la luce
alla sottile linea d'orizzonte
che sembra unire cielo e mare.
Miscelati gialli e rossi intensi
mostrano un cielo di fuoco
che volge alla sera.
Restami accanto,
non serviranno le parole
questo crepuscolo ha la luce,
la voce per alimentare il sogno,
la dolcezza struggente
che gioca coll'illusione.
Restami accanto, faro delle mie ore
l'anima fiorisce
come traboccanti papaveri,
e col vento benevolo
un'orchestra suona
la tenerezza dell'amore.
Restami accanto ancora,
non può finire questa magia
sarei anima senza astro
notte da crepuscoli senza colori.
        ANNO 2013 
                                   Stefyp. ©
TUTTI I DIRITTI RISERVATI

13 commenti:

  1. Risposte
    1. Ciao ben tornata...grazie. Un abbraccio

      Elimina
  2. Grande espressività e dolcezza, in questi trascinanti versi, che si leggono tutti d'un fiato per quanto riescono a trasmettere al lettore...
    Buon fine settimana, dolce poetessa, e un caro saluto, silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Silvia per il complimento, sei molto gentile....come sempre e lo apprezzo...ancora grazie.
      Buon fine settimana a te, ti lascio un abbraccio.

      Elimina
  3. Versi delicati, amabili, pieni di amore!
    Un abbraccio e buona giornata da Beatris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie..è sempre bello trovarti qua..
      Buon fine settimana a te e un sorriso....

      Elimina
  4. Ciao Stefania,
    molto belli questi versi pieni di amore.
    Bellissimo il finale!!!
    Buona serata un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Audrey gentilissima,ti ringrazio per il commento, lo apprezzo molto.
      Un abbraccio :)

      Elimina
  5. Complimenti per questi dolci e delicati versi.
    ciao Stefania buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tiziano, mi fa piacere trovarti qua, ti ringrazio.
      Passa un buon fine settimana.

      Elimina
  6. Splendida, Stefania, la tua poesia...l'anima che fiorisce come traboccanti papaveri....mi lascia senza parole!
    Un abbraccio.
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Antonella grazie per il tuo gradito commento, fa sempre piacere incontrare il vostro gradimento...
      Un abbraccio a te.

      Elimina
  7. Delicata e tenera richiesta d'amore, che dà vitalità al tuo spirito e l'appaga dolcemente. Un abbraccio

    RispondiElimina