lunedì 1 settembre 2014

TU ERI LA'

Henri Matisse
Tu eri là .. un profumo
di macchia bagnata,
un timido raggio di sole
tra le fronde dei pini e
tutto intenso, vivo
ancora
come allora.
Le onde del mare sugli scogli,
profumo di salsedine
arrugginito nel tempo
e il tuo sguardo alla fonda.
Approdo malinconico
è il ricordo
illusorio istante che ti sfiora.
T'illude, poi si posa
in nebuloso pulviscolo
di pioggia sul cuore.
Stefyp. © 

TUTTI I DIRITTI RISERVATI

9 commenti:

  1. Ancora una bella poesia, complimenti cara Stefania.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Dolci ricordi che riaffiorano, in una particolare atmosfera della natura, che sa donare attimi di notevole intensità
    Molto belli i tuoi versi, cara Stefania, abbinati a un prestigioso dipinto
    Vivi una bella sera, un abbraccio,silvia

    RispondiElimina
  3. Intensa Stefy mio , tanto intensa per il mio cuore che mi porta in ricordi troppo vicini , ma assai lontani...
    Tutto si dissolve , provo a ricordare , vedo ma non percepisco...
    Gran bei versi, che fanno bene al cuore...
    Ti abbraccio forte!

    RispondiElimina
  4. Splendide immagini e linguaggio molto raffinato! Complimenti per i tuoi scritti, cara Stefania, restano dentro!!!

    RispondiElimina
  5. Grazie Stefania, una splendida poesia accompagnata da un dipinto che amo molto.
    Un abbraccio.
    Antonella

    RispondiElimina
  6. La dolce malinconia di un timido ricordo.
    Che bella Stefania.
    Baci.

    RispondiElimina
  7. Una poesia dolce e delicata, molto bella!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Ciao Stefania,una poesia dolcissima velata da un malinconico ricordo
    un abbraccio

    Tiziano.

    RispondiElimina
  9. Un grazie a tutti per la vostra presenza e per il bellissimi commenti che avete lasciato, vi abbraccio tutti con affetto e riconoscenza.

    RispondiElimina