sabato 8 dicembre 2012

BRICIOLE NEL MARE

Consumato è il sentiero
dal passo del mio pensiero.
Echi nascosti raccolti
riecheggiano
di un vivere lontano
tenero e segreto
come sono i ricordi
quando riposano nella 
pace della sera.
Alla fonte delle ore attingo
un sogno che il tempo 
non raccoglie.
Briciole nel mare
di passi frettolosi lasciano
la scia nel mio giorno.
                 Stefyp.


8 commenti:

  1. Bella questa poesia cara Stefania. la foto poi è veramente suggestiva!!!
    Buon fine settimana con un abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, buon fine settimana anche a te.

      Elimina
  2. ...bellissime metafore che riconducono un po' tutti nel tempo vissuto...foto che riflette e vive dei versi...grazie Stefania..buona domenica...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sergio, rispondo un pò in ritardo scusa. In questo ultimo periodo sono un pò presa da mille cose. Ciao, Stefania

      Elimina
  3. Risposte
    1. Ciao Cresy, ben arrivata! Grazie della tua visita e del commento. Buona giornata. Stefania

      Elimina
  4. Contenuti affini e parole evocative mi emozionano. Quei pensieri "abrasivi" e un tempo arido che non accoglie i sogni sono molto intensi. Bella. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosario, sempre molto analitici e completi i tuoi commenti, grazie. (Scusa il ritardo)
      Buona giornata, Stefania

      Elimina