domenica 30 dicembre 2012

L'ATTESA


Sfavillio di luci, frizzanti botti
sull'anno che muore.
Nell'approssimarsi dell'ora
l'attesa del domani apre
spiragli
su timide nuove speranze,
su magici sogni.
Alle barriere dell'indifferenza
ai grovigli d'egoismo
guarda il cuore
con rinnovate promesse,
il fiore dell'amore cerca
terra fertile per germogliare.
Non concede certezze
l'anno che nasce,
ma c'è fiducia
per nuovi raccolti.
Nell'illusoria notte luminosa
attendo
che s'avvicini il tempo
di nuove fioriture.
                                      Stefyp.

4 commenti:

  1. E' un modo bellissimo di fare gli augure...dei versi davvero belli.
    Tanti auguri.
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Contraccambio, un caro augurio a te
      Ciao, Stefania

      Elimina
  2. Bellissimi versi cara Stefania, è il modo giusto di dimostrare la vera amicizia facendo l'augurio migliore.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tommaso, grazie per il tuo commento,
      e tantissimi auguri a te
      ciao, Stefania

      Elimina