sabato 13 aprile 2013

EPPURE LO SENTO

 Tu chi sei? Nell'aria lo sento,
in mezzo ai giorni miei
profumo di diverso.
Lo sento dal tepore delicato e gentile
del refolo di vento
dai primi timidi fiori screziati di luce
che vestono pagine colorate di giorni.
Aprile consolida la grazia
sul cerchio che apre alla vita
accennata dal perduto Marzo.
Che fatica arginare i silenzi
smuovere l'indolenza dall'anima
il grigiore dalla sua stanza.
Eppure lo sento
lo sforzo della mente
sradicare la corazza lì a dimora
incrostata dall'inverno.
Per figurarsi la gioia,
contemplare la bellezza dalla tela
dell'ignoto tessitore. ©

                                            Stefyp.




Donne in giardino
Claude Monet

9 commenti:

  1. Bellissima la tua poesia e poi il dipinto di Monet ci stà a pennello ;)
    buon weekend

    RispondiElimina
  2. Un sentire cromatico e intenso,
    Bellezza d'aprile che si apre a fatica, per poi trovare la gioia del risveglio.
    Bella poesia!
    Buona domenica da Gabry

    RispondiElimina
  3. un cantico sul benvenuto alla primavera..
    un benvenuto cordiale e rispettoso..
    come dei cicli della natura..
    che meravigliosamente influenzano i ritmi umorali che si confacciano ad essi..
    in un ritornello orchestrale che scacci via le fatiche stantie accumulate in inverno..



    bellissimo il dipinto di Monet.l'ho sempre adorato

    RispondiElimina
  4. La poesia è una melodia suonata per la primavera e il quadro è la giusta cornice. Brava!
    Buona domenica :)
    Xavier

    RispondiElimina
  5. ...una dolce lirica intonata al risveglio della primavera che prorompe dopo un buio inverno, influendo sul pensiero e sull'anima che desiderano vivere perché sentono...abbraccio cara Stefania..e buon fine settimana...

    RispondiElimina
  6. Mi piace molto. Mi piace questa tua primavera che avanza con un po' di fatica tra i grigiori dell'inverno e i silenzi dell'anima per poi apparirci in tutta la sua bellezza come nel dipinto che hai scelto.
    Buona serata e buone domenica.
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. splendida poesia carica di speranza.
      un abbraccio.

      Elimina
  7. Un'idea di primavera di cui si sente l'alito caldo e profumato. Ciao Stef

    RispondiElimina
  8. Un sentito ringraziamento a voi tutti, avete lasciato splendidi commenti..grazie.
    Stefania

    RispondiElimina