sabato 21 settembre 2013

TI SALUTO

J.B.Armand Guillaumin

Ti saluto sogno estivo.
Ombra ormai nostalgica
di ricordi
sugli ultimi colpi d'ala
d'una stagione amica.
Saluto l'ebbrezza
del tuo infuocato abbraccio.
Passo dopo passo avanzano
giorni avari di luce
e oggi sento il fremito
degli ultimi tuoi battiti
gemere tra le note frizzanti
di questa cruda brezza
che sale sulle alture e
precipita a valle.
Un brivido
tra le fronde sfugge
a raggelare le foglie.
Ecco l'autunno silenzioso
spiare un tempo
ancora gradito al cuore.
©Stefyp.
Anno 2013
TUTTI I DIRITTI RISERVATI 

9 commenti:

  1. Immagini di particolare intensità, in un dire poetico che accentua l'arrivo di nuove brezze autunnali, in contrasto con l'ultima scia d'estate, costretta a dileguarsi nel tempo che va...
    Versi molto belli, buon fine settimana, Stefania, e un caro saluto, silvia

    RispondiElimina
  2. Ciao Stefania,
    molto belli i tuoi versi che salutano la calda stagione per dare il benvenuto al dolce autunno ;)
    buon week end un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Bellissima ed emozionante poesia!
    Adoro l'autunno e i suoi colori che rallegrano il cuore!
    Un abbraccio e buona giornata da Beatris

    RispondiElimina
  4. Bellissimo modo di salutare l'estate! Cara Stefania.
    Tomaso

    RispondiElimina
  5. Versi molto significativi per dire addio l'estate e salutare l'autunno.Ti abbraccio

    RispondiElimina
  6. Giorni avari di luce e pieni di brezza...stupenda e avvolgente come un dipinto! Complimenti Stefania!

    RispondiElimina
  7. Che bella la tua poesia giustissima per questo mese, "ecco l'autunno silenzioso spiare un tempo ancora gradito al cuore". Bellissima espressione questa per descrivere la stagione ormai arrivata.
    Ciao Stefania.

    RispondiElimina
  8. Un grazie sentito a tutti voi, è sempre molto bello leggervi. I vostri commenti mi hanno fatto molto piacere..
    Un abbraccio

    RispondiElimina